Sud, voglio morire con te

“Sud, scavame ‘a fossa,
voglio muri’ cu te
Mmiez’ ‘e penziere d’ ‘a gente,
dint’ ‘a chest’aria ‘e turmiente.

Sud, scavame ‘a fossa,
voglio muri’ cu te…
‘Ncopp’ ‘o presepio a Natale,
dint’ a ‘nu cuopp’ ‘e giurnale.

E ogge, ca i’ passo ‘a ‘nu munno a n’ato,
a me mme pare quase tutt’ ‘o stesso.

‘E mamme, ‘e figlie, ‘e viecchie, ‘e mariuole,
si stanno a Sud
fanno cchiù rummore.

Nuje nun simmo mangiaspaghetti,
nuje nun simmo né terrone e né fasciste:
nuje ch’ammo jettato ‘o sanghe
int’a sta Storia,
partimmo pe’ turna’
addo’ simmo nate.

Partimmo, pe’ gghì a truva’
chello ch’ammo lassato.

Ma pecché?

Sud, scavame ‘a fossa,
voglio muri’ cu te!”

Pino Daniele

~ di toninomorena su 9 gennaio 2015.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: