Una goccia di splendore

Chissà se finalmente è riuscito a “riferirglieli tutti sbagliati” i numeri del lotto a “quella candida vecchia contessa” che ci fece conoscere nel Testamento? Chissà se tra quegli insignificanti numeri aveva pensato di inserire anche l’undici? Undici. Undici come i lunghissimi anni in cui ci ha lasciati orfani delle sue geniali riflessioni, delle sue taglienti verità, delle sue straordinarie poesie. Undici come il giorno in cui ha consegnato alla morte una goccia di splendore. Undici come il numero del suo unico, indissolubile comandamento.

Undici sono i temi cari a Faber, analizzati utilizzando sue riflessioni o di chi lo ha conosciuto, che ho deciso di raccogliere progressivamente in questo povero e sperduto angolino della rete per ricordare la sua figura. Non ci sono obiettivi o speranze precise che motivano questa iniziativa: sarebbe già tanto se riuscissi a farvi regalare da lui stesso un’ennesima emozione.

“Meglio di lui nessuno
mai ti potrà indicare
gli errori di noi tutti
che puoi e vuoi salvare.
Ascolta la sua voce
che ormai canta nel vento.
Dio di misericordia
vedrai, sarai contento.
Dio di misericordia
vedrai, sarai contento”

Preghiera in gennaio

1 ultimi

.

2 comandamenti

.

3 gesù

.

4 guerra

.

5 donne

.

6 suicidi

.

7 giustizia

.

8 morte

.

9 dio

.

10 anarchia

.

11 amore

.

Un ringraziamento speciale a Gianluca – Gianluca Lambiase blog -, compagno di merende, amico in direzione ostinata e contraria e insostituibile “suggeritore musicale”, che mi ha supportato e consigliato durante la realizzazione di questo lavoro, a mio padre, per avermi dato modo di ascoltare per la prima volta le canzoni di FDA regalandomi un suo cd, a mia madre, che sorbisce ormai da anni sempre più frequentemente i miei malinconici discorsi ispirati da Faber, ad Alessia, a Claudio, ad Arcangelo, e a tutti coloro che condividono con me la passione per l’ultimo grande poeta italiano.

Fonti:

Il Vangelo secondo De André” – di Paolo Ghezzi, Ancora Editrice – 2003

Non per un Dio ma nemmeno per gioco” – di Luigi Viva,

Una goccia di splendore” – a cura di Guido Harari,

~ di toninomorena su 10 gennaio 2010.

Una Risposta to “Una goccia di splendore”

  1. […] 18/02/10 A 11 anni dalla scomparsa e a 70 dalla nascita, tante sono in questi giorni le iniziative che ricordano la storia, la musica e la vita dell’ultimo grande poeta italiano Fabrizio De André. Non ultima l’ormai itinerante spettacolare mostra a cura di Vittorio Bo, Guido Harari, Vincenzo Mollica e Pepi Morgia in collaborazione con la Fondazione De André e che da mercoledì 24 febbraio arriverà all’Ara Pacis di Roma. Vi segnalo inoltre un lavoro molto interessante a cura di un mio compagno di merende che ha ripercorso in maniera ammirevole gli undici diversi mondi dell’universo de andreaiano con impeccabile puntualità e precisione critica. Lo trovate qui. […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: